INFO

Biglietti

€ 16,00+ € 2,40 d.p.
  • Biglietti 0
  • Totale € 0,00

Info Evento

Nuova musica e quindi nuovo tour per i DESTRAGE.

DESTRAGE, l’esclusivo quartetto milanese che secondo Metal Injection "esercita una vasta gamma di varietà stilistiche, quasi al limite di una classificazione avant-garde" e incorpora elementi di "mathcore progressivo...alternativo e death metal", pubblicherà il nuovo disco “SO MUCH. too much.”, il sesto della propria carriera ed il primo con 3DOT Recordings, il prossimo 16 settembre.

“Siamo super entusiasti di annunciare il nostro nuovo album.” annuncia la band. “Vogliamo ringraziare Periphery e 3DOT Recordings per aver lavorato con noi e per averci aiutato a portare queste canzoni alle masse. Quest’album è per tutte le persone che ci hanno supportato durante questi ultimi tre anni di nulla...che non hanno mai smesso di contattarci e di chiedere nuova musica. Voi siete la ragione per cui facciamo quello che facciamo. Non vediamo l'ora di condividere anche queste nuove canzoni dal vivo, siamo tornati!"

Il chitarrista Matteo Di Gioia spiega che il brano è “un figlio della pandemia” e aggiunge che “Viene da un periodo molto noioso, è la sensazione di delusione, di essere lasciato solo e di essere deluso. È molto introspettivo ma è anche narcisistico. Nella società occidentalizzata pensiamo che tutto riguardi noi, quindi c'è un po' di questo".

Matt Halpern, co-fondatore di 3DOT Recordings e batterista dei Periphery, commenta sul nuovo lavoro: “Il nuovo album è sorprendentemente folle. DESTRAGE sono tutti musicisti straordinari che lavorano costantemente al loro mestiere, quindi non sorprende che questo sia il risultato di tutto quel duro lavoro. Sono una band fortissima e quest’album distrugge.”

“SO MUCH. too much.” vede anche la partecipazione di Devin Townsend, nel brano "Private
Party".