INFO

La vendita on-line per questa manifestazione è conclusa

INFO

Uno spettacolo musicale comico e poetico dove la Natura (verdure dell’orto) incontra la tecnologia (scheda Arduino-Ototo) e tramite l’elemento umano (i due musicisti) produce suono, voci, musica e per esteso un’esperienza artistica. Ma quando l’ortista (oriticoltore-musicista) ci mette mano produce canzoni e racconta l’orto, il nostro e quello di altri (Byrne, Truffaut, Albarn, ecc…)

Di e con Biagio Bagini e Gian Luigi Carlone

BIO
Biagio Bagini è musicista e scrittore, ha pubblicato più di venti libri per l’infanzia, è stato autore radiofonico e di canzoni per la Rai. Negli ultimi libri (per adulti) si occupa di temi vicino all’ambiente. Gian Luigi Carlone è membro fondatore della Banda Osiris (attivi dal 1980). Ha scritto colonne sonore per il cinema (Soldini, Garrone, Albanese, Rossi Stuart e altri). È stato premiato con l’Orso d’Argento al festival di Berlino (Primo Amore). Performer noto sulla scena musicale.

TUTTI GLI EVENTI di Torino Fringe Festival 2021



regolamentazione COVID19

In linea con le misure regionali e nazionali per contrastare la diffusione della pandemia è necessario seguire attentamente le seguenti indicazioni:

- È obbligatorio indossare la mascherina protettiva, posizionata correttamente, per tutto il periodo di permanenza nel teatro; 

- È vietato l'ingresso a persone con temperatura superiore a 37.5 gradi; 

- È obbligatorio rispettare una distanza interpersonale di almeno un metro;

- All'ingresso del Teatro sono disponibili i dispenser per l’igienizzazione delle mani.