INFO

Biglietti

€ 30,00+ € 4,50 d.p.
  • Biglietti 0
  • Totale € 0,00

INFO

EELS "Lockdown Hurricane" Tour 2022 @ Live Music Club | Trezzo S/A (MI)

Gli Eels di Mr. E tornano finalmente nel nostro paese dal vivo per presentare l’ultimo album "Earth To Dora", uscito lo scorso anno per E Works / [PIAS].

Il tredicesimo album in studio degli Eels, Earth To Dora, è stato registrato presso lo studio di Los Feliz, California, di proprietà della stessa band. Prodotto da E ed eseguito da E, Koool G Murder, The Chet e P-Boo, l'album ha ricevuto numerosi elogi dalla critica ed è stato descritto come "il loro album più tenero di sempre" da The Independent, e ha ottenuto recensioni a quattro stelle su Mojo, NME e The Times, che ha confermato: "Everett è diventato un cantautore per stare al fianco dei suoi eroi".

Gli Eels hanno avuto una delle carriere più acclamate nella musica. Un progetto in continua evoluzione curato del frontman E (Mark Oliver Everett), gli Eels hanno pubblicato 13 album in studio a partire dal loro debutto nel 1996, Beautiful Freak.

Il 2015 ha visto l'uscita dello straordinario album dal vivo registrato alla Royal Albert Hall e del film concerto. La titletrack Earth To Dora è accompagnata dall’uscita di un video musicale in stop motion, che vede Dora bloccata sulla luna, circondata da un’enorme tristezza e rappresentazioni surreali di disperazione, e tocca ad E convincerla che è ora di tornare sulla Terra. Immortalata nella plastilina dalla pluripremiata regista gallese Isabel Garrett, la storia di E e Dora parla di amicizia e supporto reciproco. La regista Isabel Garrett scrive: "La canzone parla di E che cerca di rallegrare una vecchia amica. C'è qualcosa di magico e ultraterreno nel testo, che mi ha fatto pensare a Dora bloccata su un altro pianeta, circondata dalla tristezza e che ha bisogno trovare la strada verso casa. Secondo me la canzone parla della distanza creata dalla depressione e di quanto sia bella la compagnia di altre persone. Mi piaceva l'idea di mixare la pittura con lo stop motion per creare un mondo un po' giocoso e nostalgico con un sacco di texture fatte a mano per rispecchiare la sensibilità dei testi".