INFO

Per ragioni di sicurezza e di incolumità pubblica, secondo quanto disposto dall'allegato di Safety e Security della circolare Gabrielli 2017 e a nche visto il regolamento di Castello, si è concordato che NON SARA' POSSIBILE ACCEDERE DURANTE GLI SPETTACOLI CON I SEGUENTI OGGETTI:

- liquidi infiammabili (es. spray infiammabili e orticanti inclusi antizanzare e deodoranti) // munirsi di salviette e stick
- ombrelli con punta metallica // Sì a ombrelli pieghevoli;
- caschi
- lattine e borracce in metallo // si segnala che all'interno è disponibile gratuitamente acqua gratis al bar e 2 fontanelle;
- valigie, trolley e zaini grandi
- armi di qualsiasi sorta e oggetti a punta o taglienti
- bastoni per selfie e treppiedi
- trombette da stadio
- materiali esplosivi, fuochi d'artificio, fumogeni e razzi di segnalazione
- sostanze stupefacenti e veleni
- biciclette, monopattini e simili
- animali A PRESCINDERE DA RAZZA O TAGLIA.
- contenitori in vetro di qualiasi genere
- Bevande Alcoliche

Biglietti

POSTO UNICO A SEDERE NON NUMERATO

€ 25,00+ € 3,75 d.p.

RIDOTTO PROMO | POSTO A SEDERE NON NUMERATO

Acquistabile tramite codice promo.
€ 20,00+ € 3,00 d.p.
  • Biglietti 0
  • Totale € 0,00

Rassegne collegate

Estate al Castello 2024

Dal 21/06/2024 Al 08/09/2024

Info Evento

I Calexico, formati da Joey Burns, John Convertino, sono un gruppo formatosi in Arizona nel 1996 che sprigiona lo spirito del crossover tipico delle popolazioni del sud degli Stati Uniti al confine con il Messico, in sonorità vicine all'alternative country.

Negli anni i Calexico hanno pubblicato otto album in studio (tra cui "Years To Burn", in collaborazione con gli Iron & Wine, nominato ai GRAMMY nel 2019), hanno collaborato con molteplici artisti; da Willie Nelson e Jim James a Nancy Sinatra e Neko Case; hanno prodotto e suonato nell'album numero 1 di Amos Lee "Mission Bell"; hanno partecipato a diversi festival, dal Bonnaroo al Lollapalooza, dal Glastonbury al Roskilde, e hanno suonato con artisti del calibro di Wilco, Pavement, Arcade Fire e Andrew Bird, tanto che il Washington Post ha descritto lo show dal vivo della band come "quasi impeccabile" e il WNYC a stupirsi della capacità del gruppo di "ruggire come i Sonic Youth [e] sussurrare come Elliott Smith" sul palco.

L'album uscito nel 2022 dei Calexico, "El Mirador", si pone sia come punto di osservazione che come faro nell'oscurità; un'opportunità per guardarsi dentro, riflettere sul legame tra la Terra e la sua gente.

Dopo decenni, la musica dei Calexico rimane sconfinata e romantica, con lo sguardo rivolto verso l'orizzonte in cerca della prossima avventura.

 Divieti Estate al Castello 2024