INFO

La vendita on-line per questa manifestazione è conclusa

INFO

TUTTA CASA LETTO E CHIESA
di Dario Fo e Franca Rame

Lunedì 05/07/2021 ore 20:45

Castello Sforzesco - Cortile delle Armi
Piazza Castello, 1 Milano
per #EstateSforzesca

con
Monica Bonomi
e con la partecipazione di Tommaso Di Pietro
regia di Lorenzo Loris
scene Lorenzo Loris e Luigi Chiaromonte
costumi Lorenzo Loris
interventi pittorici di Giovanni Franzi
Video Davide Pinardi
Luci Luigi Chiaromonte
Produzione teatro Out Off

“Lo spettacolo è comico e grottesco” scriveva Franca Rame nell’introduzione al testo, “perché noi donne sono duemila anni che andiamo piangendo e questa volta ridiamo insieme e ci ridiamo anche dietro e poi perché un signore che di teatro se ne intendeva, un certo Molière, diceva: Quando vai a teatro e vedi una tragedia ti immedesimi, partecipi e piangi, piangi, piangi, poi vai a casa e dici: come ho pianto questa sera! E dormi rilassato. Il discorso politico ti è passato addosso come l’ acqua sul vetro. Mentre invece per ridere ci vuole intelligenza, acutezza. Ti si spalanca nella risata la bocca, ma anche il cervello e nel cervello ti si infilano i chiodi della ragione.”
Il protagonista assoluto di quest’opera sulla donna è l’uomo. Meglio il suo sesso! Sono tre brani distinti per 3 donne esilaranti e diverse. Il primo intitolato, UNA DONNA SOLA, è dominato dall’estro spiritoso di una casalinga che sembra disporre di tutto ciò che vuole all’interno del suo nucleo familiare, ad eccezione della cosa più importante: il rispetto della propria dignità femminile. La seconda storia, ABBIAMO TUTTE LA STESSA STORIA, è la raffigurazione di un rapporto sessuale fra un uomo e una donna. C’è anche una favola che attraversando i topos narrativi più noti (il lupo, la strega ecc.) mette a confronto una brava bambina e la sua bambola parlante che si esprime in modo scurrile. Infine l’ ultimo brano, fulminante, agghiacciante e risolutivo che servendosi di una lingua antica del Cinquecento, è ripreso dalla MEDEA di Euripide.

Lorenzo Loris, regista stabile e condirettore del Teatro Out Off nella sua lunga attività ha realizzato un originale percorso attraverso la drammaturgia contemporanea e del Novecento esplorato i grandi autori del Novecento, soprattutto italiani ( Testori, Gadda, Pasolini, Moravia, Calvino, Buzzati, Parise). Nel 2011 ha vinto il Premio ANCT - Associazione Nazionale dei Critici di Teatro per le sue messe in scena di Harold Pinter.

Monica Bonomi, attrice, regista, scrittrice ha lavorato nel Cabaret come attrice e autrice collaborando con lo Zelig di Milano, Antonio Albanese, Dario Fo e Franca Rame.

TUTTI GLI EVENTI di Estate Sforzesca 2021