INFO

La vendita on-line per questa manifestazione è conclusa

INFO

Nati nel 1996 con un sound death ricco di melodia e armonia, hanno debuttato con Spirits & August Light nel 2003 tramite Rage Of Achilles, a cui succede Years In Waste un anno più tardi, e diversi album a seguire, lodati dalla critica, che permettono alla formazione di raggiungere sempre più fan, grazie al matrimonio di melodia e aggressività e all’equilibrio caotico tra amore e odio che li contraddistingue fin da subito.

Dopo vari cambi di line-up che vedono stabile solamente il chitarrista Markus Vanhala, esce il settimo disco Grey Heavens tramite Lifeforce Records, fino ad oggi il progetto di maggior successo della band, a cui ha permesso concerti in tutto il mondo, con spettacoli in Europa, Asia e Nord America e tappe condivise con Amon Amarth, Dark Tranquillity tra gli altri.

Segue contratto con Century Media Records e l’ottavo disco The Burning Cold uscito in agosto 2018. Questo nuovo lavoro discografico è stato registrato e prodotto dallo stimato guru dello studio Teemu Alto,
e vede al mix e master il noto produttore Dan Swanö. Troviamo moltiplicate le melodie di chitarra così come gli assoli, notevolmente maturato il songwriting del chitarrista fondatore e soddisfatta la promessa dello stesso Vanhala di maggiore pesantezza e melodia.

The Burning Cold è un progetto con profondità concettuali da esplorare, un'avventura oscura, pesante e vivida attraverso la difficile psiche umana e il mondo turbolento che ci circonda, ma è anche una celebrazione esilarante e grintosa del potere ringiovanente della musica heavy."È un album dannatamente accattivante, di fresco metal melodico, prodotto con aggressività e bellezza", confessa Vanhala. "C'è molta energia, speranza, tanta oscurità. è un album metal onesto con nessuna orchestra sinfonica e nessuna sequenza: semplicemente una band di puro metallo di sei ragazzi che lo fa per davvero ".

In apertura gli svedesi IN MOURNING e i danesi HEIDRA, per una serata all’insegna del metal pesante.