INFO

La vendita on-line per questa manifestazione è conclusa

INFO

A.R.M.O.N.I.A. è un format creato da Slow Music, che mescola la cultura e le arti con la natura, il turismo e il rispetto dell’ambiente.

L’Associazione Slow Music ETS nel 2019 e nel 2020 ha portato con successo tra le montagne lombarde, in collaborazione con Regione Lombardia ed ERSAF, le prime due edizioni del progetto A.R.M.O.N.I.A., con un totale di 24 ore di spettacolo dal vivo, in 11 giornate e 6 tappe, oltre 130 tra musicisti e artisti italiani e internazionali, in meravigliosi spazi all’aperto che meritano di essere sempre più valorizzati e frequentati. Con l’obbiettivo di occuparci di tutto ciò che indica l’acronimo: Ambiente Risorse Musica Opportunità Natura Identità Arte.

Eventi con un minimo impatto ambientale, plastic free, economicamente sostenibili, rispettosi delle risorse a disposizione e del territorio dove si svolgono, per un pubblico attento e curioso, con attenzione e spazio a tutte le arti. Dopo aver lavorato per circa tre anni sul progetto, abbiamo pensato di declinarlo anche in spazi cittadini (al chiuso e all’aperto), nei parchi, con proposte di qualità che riportino la gente a frequentare questi luoghi.

Slow Music
presenta
A.R.M.O.N.I.A

11 settembre 2021, ore 19.30: Morgan
12 settembre 2021, ore 19.30: Niccolò Fabi

Biglietto elettronico, con prenotazione obbligatoria: 15 euro + prevendita, su www.mailticket.it Ricordiamo che per accedere al concerto sarà richiesto il Green Pass, in ottemperanza al Decreto Legge 23 luglio 2021, n. 105.

Patrocinio del Comune di Sutri, grazie al contributo di Calfin International S.A.

Con i concerti di Morgan e Niccolò Fabi in acustico all’Anfiteatro di Sutri, l’obbiettivo è quello di ritornare all’essenzialità: l’artista, da solo sul palco, al tramonto uno, due strumenti al massimo, preferibilmente acustici, e le sue canzoni. Nessuna sovrastruttura, con l’impiego della tecnologia indispensabile per la diffusione del suono, per le luci, nel totale rispetto del luogo, antichissimo, dell’ambiente naturale e del pubblico.

Elettricità: giusto quel che serve. La qualità: ottima, perché Slow Music sin dalla costituzione è stata sempre attenta alla qualità, artistica e sonora, presentando in tutti gli spettacoli che ha organizzato, in ambienti meravigliosi e naturali, lo stretto necessario.