INFO

Attenzione: le prevendite online sono attualmente terminate.
Torna a trovarci per scoprire se l'organizzatore mette in vendita nuove disponibilità!

INFO

Il Consorzio Anime Salve arriva da due anni di live intensi: “Storie di ieri Tour” e “Non ci lasceremo mai Tour” hanno riscosso un grandissimo successo. Nel 2020 si riparte con una nuova stagione di concerti! Ma in questo periodo, di forti disuguaglianze, di emergenza umanitaria, nel senso stretto significato del termine, ma anche di “emergenza umana”, De Andrè che voce avrebbe avuto? “Inevitabilmente ci siamo resi conto che molti dei brani di De Andrè, da Anime Salve, A Sand Creek, a brani più complessi, che prendono di mira, le ipocrisie della società  di allora, sono assolutamente attuali. Per cui perchè non riprenderli e portarli sul palco? Come se fosse lo stesso Faber, che stufo della situazione tragicomica attuale, si tirasse su e dicesse, “Belin, ora ve ne canto quattro!”. Vero è che De Andrè diceva sempre di non voler insegnare niente a nessuno, ma forse, ora siamo noi a volerci far insegnare qualcosa da lui. Alessio “Fuser” Castagna e Andrea “Neura Nejrotti Brani famosi proposti al fianco di brani meno conosciuti, arrangiamenti classici insieme a rielaborazioni della band. Un viaggio di denuncia e musica che porterà  il Consorzio Anime Salve in giro per l'Italia per il biennio 2020/21. In apertura al live, Jacopo Perosino ed Enrico Ciarlone, due cantautori della scena torinese, che collaborano da tempo con il Consorzio. Per regalare un po' di umanità  e, se possibile, come diceva Faber “per regalarvi qualche emozione”. Il 10 gennaio il Consorzio apre il tour all'OFF TOPIC di Torino.