INFO

Spettacoli

20mag

VENERDI 20 MAGGIO

Da € 8,00 Acquista
27mag

VENERDI 27 MAGGIO

Da € 8,00 Acquista

Info Evento

Può accadere che alla porta di un individuo del tutto normale e decisamente nella media venga a bussare un tranquillo ispettore della finanza al fine di rivolgere alcune semplici domande circa un sussidio ricevuto e può altrettanto accadere che tale sussidio ricevuto non fosse in verità affatto dovuto. Come fare per evitare di essere colti con le mani nella marmellata e soprattutto per evitare di dover restituire tutto quando indebitamente già intascato? L’unica soluzione è chiedere aiuto al migliore amico, nonché vicino di casa, il quale dovrà letteralmente farsi in quattro non solo per arginare le sempre più pressanti richieste di chiarimenti da parte di detto ispettore ma anche per risolvere altre complicate situazioni che proprio quel giorno hanno pensato bene di capitare. Dieci personaggi si avvicendano in questa rocambolesca commedia, intrisa di comicità e tutta basata sulla seguente intramontabile equazione: una serie di bugie generano una sarabanda di equivoci che scatenano un ginepraio di situazioni da cui è impossibile uscire se non raccontando alla fine la verità che però è l’ultima bugia. Sicché non si può dire nulla della trama di questa commedia senza raccontare una serie di bugie che generano una sarabanda di equivoci che...insomma chiaro, no?

Con Gianluca Frigerio e la compagnia stabile di prosa “Macaresco” del teatro Caboto

- - -

Il teatro Caboto di Milano da 15 anni realizza spettacoli teatrali ad opera della compagnia stabile di prosa diretta da Gianluca Frigerio, sostenendosi unicamente grazie agli incassi a botteghino, pur mantenendo il biglietto al prezzo popolare di euro 7,00. Il Caboto nasce nel 2006 presso la sua sede storica in via Caboto ( MM1 Wagner) e dal 2018, causa sopravvenuta inagibilità dei locali, si trasferisce duplicandosi in due nuove sale: Baggio teatro Caboto in via Mar Nero 10 (Bisceglie) e Caboto teatro Kolbe in viale Corsica 68 (Porta Vittoria). Questi i generi rappresentati:
- La “commedia brillante” con cui la compagnia di prosa ha sviluppato la propria crescita artistica, conquistandosi il proprio pubblico ed elaborando in chiave moderna meccanismi drammaturgici che appartengono alla tradizione del teatro comico borghese, codificata da Feydeau in poi.
- La “commedia giallo” ricca di capovolgimenti e colpi di scena, con la vicenda che si sviluppa in un perfetto intreccio dai risvolti esplosivi in una continua sfida per arrivare alla soluzione finale.
- Il “teatro in lingua milanese” per allietare chi ama sentire suoni, parole, modi di dire che al giorno d’oggi piano piano stanno come scomparendo. Era la lingua dei nostri nonni.
- Il “teatro ragazzi “ per i bambini dai 4 ai 9 anni. Favole che da tempo immemorabile continuano ad affascinare grandi e piccini, rappresentate in una versione divertente e frizzante.
- Il “laboratorio di cabaret Boris Macaresco”