INFO

La vendita on-line per questa manifestazione è conclusa

INFO

beck's


Venerdì 15 aprile Elita & Amnesia Milano, in collaborazione con Detroit, Loud Contact e Sincronie presentano Diynamic showcase. Ospiti speciali Solomun, Johannes Brecht (live), Undercatt, Rango.

Tra gli eventi clou del Design Week Festival, il Diynamic showcase in calendario venerdì 15 aprile svetta quasi quanto una vetta himalayana. Fondata nel 2006 da Solomun e Adriano Trolio, la tedesca Diynamic è diventata in poco tempo una delle label di musica elettronica più rispettate al mondo: merito delle sue produzioni, del suo party Solomun+1 al Pacha di Ibiza e dei Dynamic Festival di Amsterdam, Berlino, Buenos Aires e Tel Aviv. Lo showcase di venerdì 15 arriva a Milano subito dopo i grandi festeggiamenti per il decennale dell’etichetta, che sabato 9 e domenica 10 aprile domineranno Berlino.

La musica di Solomun è unica al mondo: sinuosa, elegante e soprattutto ipnotica. Un dj che come pochi altri nella storia ha saputo rifondare e personalizzare il concetto di House Music, merito anche di uno stile in consolle che non è azzardato definire felino: dai festival alle serate da club, per Solomun le consolle non hanno né mai limiti né segreti. Il video della sua Boiler Room di inizio 2015 è il più visto di tutti i tempi, con oltre 8 milioni di visualizzazioni. Johannes Brecht si presenta al Fabrique con il suo live, forte della sua formazione da musicista classico, che per fortunate congiunzioni astrali lo hanno fatto approdare all’elettronica. Il virtuosismo è nel suo dna, basti pensare ai suoi arrangiamenti strumentali per diversi album, quelli per Sony Classical su tutti. I pisani Undercatt fanno parte della famiglia Diynamic da un paio di stagioni, il tempo di raggiungere la maturità scolastica, mentre quella musicale era evidentemente già ben definita.