INFO

La vendita on-line per questa manifestazione è conclusa

INFO

-- Ingresso Riservato Soci ARCI -- Admission only with ARCI membership Card-- Dopo tre anni torna al Biko Mndsgn (pronuncia: mind design), dj e producer originario del New Jersey ma residente a Los Angeles che con tre dischi in cui ha espresso solo una parte del suo estro fuori da ogni canone, si è guadagnato sempre più attenzioni dai media e dal pubblico più attento ai nuovi talenti musicali. Ringgo Ancheta, vero nome del producer di formazione hip hop di origine filippina, cresce negli Stati Uniti, dove i suoi genitori chiedono asilo politico in quanto membri dell’organizzazione Aum Supreme Truth Cult da prima che questa degeneri nel terrorismo. La famiglia si stabilisce nelle campagne del New Jersey ma, quando i viaggi di Ringgo a Philadelphia diventano sempre più frequenti, il ragazzo scopre presto l’hip hop e si appassiona in fretta al beatmaking. Negli anni affina la tecnica fino a destare le attenzioni dell’ambiente hip hop e a firmare per la Stones Throw. Nello stesso periodo si trasferisce a Los Angeles, una delle città dove l’hip hop ha trovato e sta trovando le sue vie più originali. Nel suo album di esordio, Yawn Zen, uscito nel 2014, pur non ignorando le radici sonore dell’hip hop, gli sconfinamenti in ritmi e suoni elettronici di altre aree sono continui. A questo segue, nel 2016, un vero e proprio salto in avanti: Body Wash (Stones Throw, 2016) è un disco ispirato sia a certo R&B anni ’90 sia alle produzioni della SOLAR records, alla musica di artisti come Leon Sylvers III, Kashif e Dave Grusin che, come dichiarato da Mndsgn “nei primi anni ’80 hanno incarnato quel feeling boogie/funk/soul/jazz/fusion wave possente". Un disco soul assolutamente contemporaneo. In questo 2018 l’artista di stanza a LA ha prodotto altri due dischi: uno firmato da lui, Snax, un mixtape in digitale e vinile uscito per la sua Ringgo Records in cui rimaneggia rap, soul e jazz con quella verve geniale che ormai lo contraddistingue, un altro, Wanna Be Your Man, firmato da una voce storica, Prophet, e che oltre a suonare electro soul-funk, ha tutte le caratteristiche per diventare la tipica uscita di culto. Dall’hip hop di cui si parlava agli esordi, insomma, l’artista ha iniziato un viaggio sempre più ispirato in altri capisaldi della musica black. Nel suo live al Biko, Mndsgn proporrà i nuovi pezzi di Snax e tanti altri estratti dai suoi album lodati dalla critica. In apertura il live di LNDFK, cantante e songwriter cresciuta a Napoli, figlia di due diverse culture, madre italiana e padre arabo. La sua musica subisce l’influenza del jazz, del neo soul e dell’hip hop, il tutto filtrato tramite il suo bagaglio di esperienze e la sua sensibilità. Dopo la pubblicazione d Lust Blue, il suo primo EP, realizzato con la produzione artistica di DaryoBass e uscito a fine 2016 per l'etichetta svizzera Feelin' Music, sono arrivate le lodi della critica italiana e internazionale, comprese quelle di Gilles Peterson e dell’etichetta australiana Future Classic. Pocket P Song e Love Bombing sono i suoi ultimi due singoli, che fanno da apripista all'uscita di nuovo materiale nei prossimi mesi.