INFO

La vendita on-line per questa manifestazione è conclusa

INFO

Bedouine
23 Giugno 2018 - h 21:00 
La Triennale di Milano

Bedouine, variante francesizzata di beduino, nomade, vagabondo. Chiunque può comprenderne il significato ma Azniv Korkejian può capirne davvero l'essenza.
Nata ad Aleppo, in Siria, da genitori armeni, la vita di Azniv è caratterizzata da continui trasferimenti: dall'infanzia in Arabia Saudita al trasferimento in America, da Boston a Houston, da Los Angeles al Kentucky, da Austin a Savannah fino al ritorno a Los Angeles.
Forse proprio in risposta alla vita nomade, la sua musica ha una qualità viva e vissuta, che si traduce in suono ben definito caratterizzato dall'incontro del folk degli anni '60 con il funk country anni '70, il tutto condito da gocce di bossa nova, nel quale l'accompagnamento della chitarra e le precise escursioni liriche giocano un ruolo fondamentale.
La sua musica crea uno stato d'animo prolungato e completo che si riflette sugli infiniti riverberi dello spostamento, senza paura di provare piacere lungo la strada.
C'è qualcosa di confortante nelle sue canzoni, nella sua voce ipnotica e nel fraseggio - è come sintonizzarsi su una stazione radio perduta degli anni '70, ricca di nostalgia, innocenza e calore dei vecchi strumenti analogici. Il suo ultimo album 'Bedouine' è considerato dal The Guardian uno degli album più discreti e affascinanti del 2017.

www.ponderosa.it
www.bedouinemusic.com