Ci sono 3 eventi in programma per Calexico

22lug2019

CALEXICO and IRON & WINE @ Giardino della Triennale

Da € 34,50 Acquista
24lug2019

CALEXICO and IRON&WINE

Da € 23,00 Acquista
26lug2019

CALEXICO and IRON&WINE

Da € 40,20 Acquista
Dal 26/06/2019Al 22/07/2019

TRI-P Music Festival

Dal 01/07/2019Al 31/08/2019

MonfortinJazz 2019

Dal 03/07/2019Al 30/09/2019

Villa Ada 2019 Roma incontra il mondo

Calexico

I Calexico sono un gruppo formatosi a Tucson in Arizona nel 1996. Sono i principali esponenti di un genere, l'alternative country, caratterizzato dalla fusione di sonorità musica Tex-Mex con il jazz e la psichedelia. Il loro stile comprende le più varie influenze: folk, country, tex-mex, blues, canzone d'autore, ecc. I loro brani, a volte solo strumentali, sono generalmente bozzetti musicali dalla breve durata.

I Calexico, fondati da Joey Burns e John Convertino, ovvero basso e batteria dei Giant Sand, gruppo rock di Los Angeles guidato dal cantante/chitarrista Howe Gelb, nascono quasi per gioco durante un periodo di sosta della band. Nel 1994 si trasferiscono a Tucson, dove iniziano a collezionare diversi strumenti musicali; due anni più tardi entrano in uno studio di registrazione e nel 1997 pubblica il loro primo album “Spoke”. Nonostante l’impegno con Giant Sand, riescono a pubblicare nei due anni successivi gli album “The Black Light” (1998), “Aerocalexico” (1999) e, “Hot Rail” (2000).  

Nel 2002 i Giant Sand si sciolgono e, l’anno dopo i Calexico pubblicano l’album “Feast Of Wire”. Dopo tre anni di silenzio Joey Burns e John Convertino ritornano con GARDEN RUIN, disco registrato con la collaborazione del produttore JD Foster e di Amparo Sanchez e Roberto Mendoza dei Nortec Collective. Nel 2008 pubblicano CARRIED TO DUST; l’uscita dell’album è seguita da un lungo periodo di pausa in cui collaborano con altri progetti e artisti. Dopo quattro anni di silenzio, pubblicano, nel 2012, l’album ALGIERS, ottavo album in studio della band.  Nel 2018 pubblicano “The Thread That Keeps Us”.

Hanno inoltre collaborato alla realizzazione di alcune colonne sonore tra cui Dead Man's Shoes (2004) e I'm Not There (2007).

http://www.casadecalexico.com/