Non perderti Tokio Hotel Live! Scegli una data e acquista subito il tuo ticket.

15mar2025

TOKIO HOTEL

The Tour 2025

  • Luogo Alcatraz
  • Città Milano (MI)
  • Inizio 21:00
Da € 34,50 Acquista

Biografia

I Tokio Hotel sono un gruppo pop rock tedesco fondato nel 2021 dai fratelli Bill e Tom Kaulitz (rispettivamente cantante e chitarrista), dal bassista Georg Listing e dal batterista Gustav Schäfer. All'inizio si fanno chiamare Devilish e si esibiscono in numerosi club di Magdeburgo e dintorni.

Nel 2003 il produttore musicale Peter Hoffmann si accorge di Bill durante la sua partecipazione, a 13 anni, al talent-show per bambini "Star Search" ed è così che inizia tutto. Nel 2004 la band cambia il nome in Tokio Hotel, nome scelto per l'amore verso la città giapponese e "Hotel" a causa dei loro continui tour e della vita negli hotel.

Hoffmann presenta i ragazzi a numerose case discografiche e non appena la Sony BMG li prende sotto contratto, Hoffmann assume David Jost e Pat Benzner nel team di creatori e autori e chiede loro di istruire gli adolescenti su come scrivere le canzoni e suonare gli strumenti. La maggior parte delle canzoni del primo album in pratica vengono scritte da Hoffmann, Jost e Benzer (inclusi i singoli Scream e Rescue Me), solo il singolo Unendlichkeit è scritto completamente dagli stessi Tokio Hotel.

Poi succede che la Sony rescinde il contratto proprio poco prima dell'uscita del primo album e nel 2005 è la Universal Music a prendere la band sotto la propria ala, sviluppando un piano marketing. Il 15 agosto 2005 pubblicano il loro singolo di debutto dal nome Durch den Monsun (pubblicato inizialmente solo in Germania, Polonia, Austria e Repubblica Ceca) che scala le classifiche raggiungendo il primo posto in soli 7 giorni. Nel settembre dello stesso anno esce "Shrei", l'album di debutto che ottiene un successo strepitoso. Il secondo album della band "Zimmer 483" del 2007 replica inaspettatamente il successo del primo lavoro, vendendo oltre 3 milini di copie nella sola Germania.

Nel 2007 la Universal propone ai Tokio Hotel di incidere un album completamente in lingua inglese per permettere alla band di debuttare in tutta Europa. Il primo singolo scelto è "Monsoon" (Durch den Monsun) pubblicato il 18 maggio 2007 in tutto il continente. Il successo è immediato, così come per i singoli successivi Ready, Set, Go! e By Your Side.

Il primo concerto italiano è al Forum di Assago (MI) per l'unica data italiana del loro tour che registra il tutto esaurito. Per l'inizio del 2008 venne previsto un nuovo tour, il 1000 Hotels Tour, ma a causa di una cisti alle corde vocali del frontman Bill Kaulitz il tour viene annullato. Bill subisce un intervento che lo costringe a stare lontano dai palchi per qualche mese. Il tour verrà poi recuperato nell'estate 2008. Il loro successo europeo li fa conoscere anche in America, portandoli a suonare a New York, Los Angeles e poi in Canada, Messico e Cile.

La prima parte del 2009 vede i componenti della band coinvolti in diversi problemi legali, legati a reazioni violente verso fan ai limiti dello stalking, mentre la fine dell'anno vede l'uscita del nuovo album "Humanoid", che viene pubblicato sia in inglese che in tedesco, a cui fa seguito il Welcome to Humanoid City Tour, che passa anche dall'Italia per 4 tappe, e il DVD "Humanoid City Live" registrato durante la tappa del 12 aprile 2010 a Milano.

Nel 2010 i Tokio Hotel presentano il loro primo Best Of, contenente tutti i loro maggiori successi. Lo stesso anno la band incide il brano Strange, in collaborazione con Kerli, per la colonna sonora del film "Alice in wonderland". Dopodiché arriva l'annuncio che i fan non avrebbero mai voluto sentire: la band si prende una pausa che dura fino al 2014, anno della pubblicazione dell'album "Kings of Suburbia", con i singoli Run, Run, Run, Girl Got a Gun, Love Who Loves You Back e Feel It All.

Passano ancora due anni e a dicembre 2014 arrivanuo due nuovi singoli, Something New e What If, ad anticipare il nuovo album "Dream Machine" pubblicato a marzo 2017. Nel 2019 la band è di nuovo in tour, ma dovrà interromperlo bruscamente a causa della pandemia di COVID-19.

Nel 2020, durante una live chat su Spotify, la band conferma l'uscita delle nuove versioni di Durch den Monsun e di Monsoon per l'autunno, in vista del quindicennio dal singolo di debutto. Il 1º settembre, tramite la loro pagina instagram, i Tokio Hotel rivelano di aver firmato un nuovo contratto con la Sony Music Germany e la Epic Records Germany. Il gruppo inoltre conferma un nuovo tour - il Beyond The World Tour - inizialmente previsto per il 2021, ma successivamente posticipato al 2022 e poi ancora al 2023. Nel frattempo la band rilascia alcuni nuovi singoli che vengono poi inseriti nel settimo album "2001" pubblicato a fine 2022.


Tokio Hotel

I Tokio Hotel tornano dal vivo con una tournée europea che passerà anche dall'Italia il 15 marzo 2025 a Milano. La data sembra lontana, ma conviene comunque prendersi il biglietto prima che sia soldout!

www.tokiohotel.com

Biografia

I Tokio Hotel sono un gruppo pop rock tedesco fondato nel 2021 dai fratelli Bill e Tom Kaulitz (rispettivamente cantante e chitarrista), dal bassista Georg Listing e dal batterista Gustav Schäfer. All'inizio si fanno chiamare Devilish e si esibiscono in numerosi club di Magdeburgo e dintorni.

Nel 2003 il produttore musicale Peter Hoffmann si accorge di Bill durante la sua partecipazione, a 13 anni, al talent-show per bambini "Star Search" ed è così che inizia tutto. Nel 2004 la band cambia il nome in Tokio Hotel, nome scelto per l'amore verso la città giapponese e "Hotel" a causa dei loro continui tour e della vita negli hotel.

Hoffmann presenta i ragazzi a numerose case discografiche e non appena la Sony BMG li prende sotto contratto, Hoffmann assume David Jost e Pat Benzner nel team di creatori e autori e chiede loro di istruire gli adolescenti su come scrivere le canzoni e suonare gli strumenti. La maggior parte delle canzoni del primo album in pratica vengono scritte da Hoffmann, Jost e Benzer (inclusi i singoli Scream e Rescue Me), solo il singolo Unendlichkeit è scritto completamente dagli stessi Tokio Hotel.

Poi succede che la Sony rescinde il contratto proprio poco prima dell'uscita del primo album e nel 2005 è la Universal Music a prendere la band sotto la propria ala, sviluppando un piano marketing. Il 15 agosto 2005 pubblicano il loro singolo di debutto dal nome Durch den Monsun (pubblicato inizialmente solo in Germania, Polonia, Austria e Repubblica Ceca) che scala le classifiche raggiungendo il primo posto in soli 7 giorni. Nel settembre dello stesso anno esce "Shrei", l'album di debutto che ottiene un successo strepitoso. Il secondo album della band "Zimmer 483" del 2007 replica inaspettatamente il successo del primo lavoro, vendendo oltre 3 milini di copie nella sola Germania.

Nel 2007 la Universal propone ai Tokio Hotel di incidere un album completamente in lingua inglese per permettere alla band di debuttare in tutta Europa. Il primo singolo scelto è "Monsoon" (Durch den Monsun) pubblicato il 18 maggio 2007 in tutto il continente. Il successo è immediato, così come per i singoli successivi Ready, Set, Go! e By Your Side.

Il primo concerto italiano è al Forum di Assago (MI) per l'unica data italiana del loro tour che registra il tutto esaurito. Per l'inizio del 2008 venne previsto un nuovo tour, il 1000 Hotels Tour, ma a causa di una cisti alle corde vocali del frontman Bill Kaulitz il tour viene annullato. Bill subisce un intervento che lo costringe a stare lontano dai palchi per qualche mese. Il tour verrà poi recuperato nell'estate 2008. Il loro successo europeo li fa conoscere anche in America, portandoli a suonare a New York, Los Angeles e poi in Canada, Messico e Cile.

La prima parte del 2009 vede i componenti della band coinvolti in diversi problemi legali, legati a reazioni violente verso fan ai limiti dello stalking, mentre la fine dell'anno vede l'uscita del nuovo album "Humanoid", che viene pubblicato sia in inglese che in tedesco, a cui fa seguito il Welcome to Humanoid City Tour, che passa anche dall'Italia per 4 tappe, e il DVD "Humanoid City Live" registrato durante la tappa del 12 aprile 2010 a Milano.

Nel 2010 i Tokio Hotel presentano il loro primo Best Of, contenente tutti i loro maggiori successi. Lo stesso anno la band incide il brano Strange, in collaborazione con Kerli, per la colonna sonora del film "Alice in wonderland". Dopodiché arriva l'annuncio che i fan non avrebbero mai voluto sentire: la band si prende una pausa che dura fino al 2014, anno della pubblicazione dell'album "Kings of Suburbia", con i singoli Run, Run, Run, Girl Got a Gun, Love Who Loves You Back e Feel It All.

Passano ancora due anni e a dicembre 2014 arrivanuo due nuovi singoli, Something New e What If, ad anticipare il nuovo album "Dream Machine" pubblicato a marzo 2017. Nel 2019 la band è di nuovo in tour, ma dovrà interromperlo bruscamente a causa della pandemia di COVID-19.

Nel 2020, durante una live chat su Spotify, la band conferma l'uscita delle nuove versioni di Durch den Monsun e di Monsoon per l'autunno, in vista del quindicennio dal singolo di debutto. Il 1º settembre, tramite la loro pagina instagram, i Tokio Hotel rivelano di aver firmato un nuovo contratto con la Sony Music Germany e la Epic Records Germany. Il gruppo inoltre conferma un nuovo tour - il Beyond The World Tour - inizialmente previsto per il 2021, ma successivamente posticipato al 2022 e poi ancora al 2023. Nel frattempo la band rilascia alcuni nuovi singoli che vengono poi inseriti nel settimo album "2001" pubblicato a fine 2022.