Non perderti Giobbe Covatta Live! Scegli una data e acquista subito il tuo ticket.

Dal 24/11/2023Al 04/05/2024

IL BELLO DI SICILIA | STAGIONE TEATRALE 2023/2024

Da € 12,50 Acquista

Biografia

Gianni Covatta, in arte Giobbe, nasce l'11 giugno 1956. E' un attore, autore e scrittore comico.

Debutta nel 1991 al Teatro Ciak di Milano con lo spettacolo "Parabole Iperboli" e da quel momento è un susseguirsi di spettacoli teatrali sempre molto apprezzati dal pubblico.

In televisione si fa conoscere grazie alle sue partecipazioni al Maurizio Costanzo Show, anche se il debutto tv è precedente: nel 1987 con il programma settimanale "Una notte all'Odeon" (in onda appunto su Odeon Tv) e nel 1989 ancora su Odeon Tv con il programma "Spartacus e Telemeno". Si vede anche sulle grandi reti nella sit-com "Andy e Norman" a fianco di Zuzzurro e Gaspare su Canale 5, "Dido Menica" e "Uno-Mania" su Italia 1 e nel 2001 su Raidue, dove appare a fianco di Serena Dandini e Corrado Guzzanti ne "L'Ottavo Nano".


Nel 1996 debutta anche al cinema come co-protagonista nel film diretto da Simona Izzo "Camere da letto" e nel 1999 da protagonista nel film "Muzungu - uomo bianco" per la regia di Massimo Martelli.

E' anche uno dei primi comici a vendere milioni di copie con un suo libro: nel 1991 sbanca infatti le classifiche con "Parola di Giobbe", a cui seguono "Pancreas trapiantato dal libro Cuore", "Sesso fai da te", "Dio li fa e poi li accoppa", tratto dalla sua fortunata opera teatrale.

Si ricorda anche il suo impegno nel sociale: non solo è testimonial dell'AMREF (Fondazione Africana per la Medicina e la Ricerca), ma dedica anche molto del suo tempo libero ai problemi dell'Africa, fornendo aiuti concreti per portare a termine i progetti della Fondazione.

Giobbe Covatta

Gianni Covatta, in arte Giobbe, nasce l'11 giugno 1956. E' un attore, autore e scrittore comico.

Debutta nel 1991 al Teatro Ciak di Milano con lo spettacolo "Parabole Iperboli" e da quel momento è un susseguirsi di spettacoli teatrali sempre molto apprezzati dal pubblico.

In televisione si fa conoscere grazie alle sue partecipazioni al Maurizio Costanzo Show, anche se il debutto tv è precedente: nel 1987 con il programma settimanale "Una notte all'Odeon" (in onda appunto su Odeon Tv) e nel 1989 ancora su Odeon Tv con il programma "Spartacus e Telemeno". Si vede anche sulle grandi reti nella sit-com "Andy e Norman" a fianco di Zuzzurro e Gaspare su Canale 5, "Dido Menica" e "Uno-Mania" su Italia 1 e nel 2001 su Raidue, dove appare a fianco di Serena Dandini e Corrado Guzzanti ne "L'Ottavo Nano".


Nel 1996 debutta anche al cinema come co-protagonista nel film diretto da Simona Izzo "Camere da letto" e nel 1999 da protagonista nel film "Muzungu - uomo bianco" per la regia di Massimo Martelli.

E' anche uno dei primi comici a vendere milioni di copie con un suo libro: nel 1991 sbanca infatti le classifiche con "Parola di Giobbe", a cui seguono "Pancreas trapiantato dal libro Cuore", "Sesso fai da te", "Dio li fa e poi li accoppa", tratto dalla sua fortunata opera teatrale.

Si ricorda anche il suo impegno nel sociale: non solo è testimonial dell'AMREF (Fondazione Africana per la Medicina e la Ricerca), ma dedica anche molto del suo tempo libero ai problemi dell'Africa, fornendo aiuti concreti per portare a termine i progetti della Fondazione.

www.facebook.com/giobbe.covatta

Biografia

Gianni Covatta, in arte Giobbe, nasce l'11 giugno 1956. E' un attore, autore e scrittore comico.

Debutta nel 1991 al Teatro Ciak di Milano con lo spettacolo "Parabole Iperboli" e da quel momento è un susseguirsi di spettacoli teatrali sempre molto apprezzati dal pubblico.

In televisione si fa conoscere grazie alle sue partecipazioni al Maurizio Costanzo Show, anche se il debutto tv è precedente: nel 1987 con il programma settimanale "Una notte all'Odeon" (in onda appunto su Odeon Tv) e nel 1989 ancora su Odeon Tv con il programma "Spartacus e Telemeno". Si vede anche sulle grandi reti nella sit-com "Andy e Norman" a fianco di Zuzzurro e Gaspare su Canale 5, "Dido Menica" e "Uno-Mania" su Italia 1 e nel 2001 su Raidue, dove appare a fianco di Serena Dandini e Corrado Guzzanti ne "L'Ottavo Nano".


Nel 1996 debutta anche al cinema come co-protagonista nel film diretto da Simona Izzo "Camere da letto" e nel 1999 da protagonista nel film "Muzungu - uomo bianco" per la regia di Massimo Martelli.

E' anche uno dei primi comici a vendere milioni di copie con un suo libro: nel 1991 sbanca infatti le classifiche con "Parola di Giobbe", a cui seguono "Pancreas trapiantato dal libro Cuore", "Sesso fai da te", "Dio li fa e poi li accoppa", tratto dalla sua fortunata opera teatrale.

Si ricorda anche il suo impegno nel sociale: non solo è testimonial dell'AMREF (Fondazione Africana per la Medicina e la Ricerca), ma dedica anche molto del suo tempo libero ai problemi dell'Africa, fornendo aiuti concreti per portare a termine i progetti della Fondazione.