Non perderti BardoMagno Live! Scegli una data e acquista subito il tuo ticket.

11feb2023

BARDOMAGNO

Li Bardi Son TOURnati

Da € 13,80 Acquista
17feb2023

BARDOMAGNO

Li Bardi Son TOURnati

  • Luogo Spazio 211
  • Città Torino (TO)
  • Inizio 21:30
Da € 13,80 Acquista
25feb2023

BARDOMAGNO

Li Bardi Son TOURnati

Da € 13,22 Acquista

BardoMagno

BardoMagno è il progetto musicale di Feudalesimo e Libertà che ha lo scopo di riunire in un’unica schiera - quella dello Sacro Romano Impero - le più brillanti menti dello mondo musicale et goliardico, guidate spiritualmente et musicalmente dallo prode Abdul “Il Bardo”, storico chitarrista dei Nanowar of Steel.”

Ad Aprile del 2019 esce il loro album di debutto “VOL. I”, in collaborazione con la Black Dingo production, che raccoglie, accanto a brani inediti, reinterpretazioni in chiave satirica dei brani più noti della tradizione musicale italiana.

"Servendo et seguitando li ideali dello sistema feudale, BardoMagno è la diretta espressione della voce de lo Imperatore fatta in musica, cosicché 'financo lo più analfabeta delli villici possa istruirsi via auricolae allo soave et rassicurante pugno di ferro imperiale'”.

BardoMagno pubblica i nuovi singoli “La Cintura di Castità” a febbraio 2021, “Drakkar Special” ad aprile 2021 e “Cerveza y Latifondo” a giugno 2021.

La community di Feudalesimo e Libertà nasce su Facebook nel Dicembre 2012 e conta ad oggi circa 650.000 followers, tra appassionati di storia, videogames e fumetto, rappresentando la più grande community sul Medioevo d’Italia.

Nata in occasione delle elezioni politiche del 2012, Feudalesimo e Libertà ha fin da subito avuto grande successo per aver introdotto un nuovo modo di fare satira e umorismo sul web: fingersi un finto partito politico che propone soluzioni feudali – spesso contraddittorie e volutamente enfatizzate - a problematiche odierne.

Il secondo album “Li Bardi Son Tornati in Locanda” esce a novembre 2022 con l'annuncio di nuove date live in tutta Italia. Nove brani originali e tre bonus track compongono questo progetto, in cui rock e ironia si fondono alla storia accostando il grande gusto per il rock epico alle solite sonorità medievali.

Magister Barbero” è l’ultimo singolo estratto dal nuovo lavoro, anticipato a marzo da “Federico II c’è”, “Hanno ucciso Carlo Magno” sul finire del 2021, “Nel mio feudo” per i nostalgici degli anni ‘80 ma dell'anno mille, "Cerveza y Latifondo" il primo reggaeton feudale esistente al mondo, "La Cintura di Castità" dalle sonorità medieval folk pop tipiche della band d'altri tempi e "Drakkar Special" una cover dallo stile 'Made in Aquisgrana' di "50 Special" dei Lunapop.

BardoMagno sono:
Abdul il Bardo (Valerio Storch dei Nanowar Of Steel) Voce, chitarre
Fra’ Casso da Montalcino (Edoardo Sala, ex Folkstone) Batteria
Beroardo Arpeggiapalle (Joseph Ierace) Tastiere
Svenwalter lo Normanno (Massimo Volontè, Furor Gallico)
Flauti, cornamuse e bouzouki.

www.facebook.comBardoMagnoBand